Protesi

La protesi è quella branca dell’odontoiatria che si occupa del recupero di elementi dentali gravemente compromessi, e del ripristino della corretta morfologia e del rapporto occlusale delle arcate.

Oggi, grazie a nuovi materiali estremamente precisi e estetici e alle più moderne tecnologie (CAD-CAM), gli odontotecnici, sotto precisa indicazione dell’odontoiatra, confezionano manufatti di fattura impensabile fino a qualche anno fa.

I nuovi materiali metal-free permettono una maggior traslucenza e ci consentono di ottenere manufatti sempre più estetici e capaci di mimetizzarsi con la dentatura naturale.

Tutto questo senza perdere capacità di resistenza alle diverse forze presenti nel cavo orale. E’ compito dell’odontoiatra trattare denti, gengive e tessuti di sostegno integrandoli biologicamente in modo da rendere le complesse riabilitazioni protesiche praticamente invisibili.

23
Protesi fissa: ricostruzione che non può essere rimossa dal paziente.
Protesi semimobile: ricostruzioni con ancoraggi/ritenzioni (denti o impianti) che possono essere rimosse dal paziente per la detersione.
Protesi semimobile: ricostruzione con ancoraggi/ritenzioni (denti o impianti) che può essere rimossa dal paziente per la detersione.
Overdenture: protesi ancorata con elementi di ritenzione su denti naturali o impianti.
Totale: dentiera

Navigando in questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi