Chirurgia guidata

Si tratta di una innovativa tecnica mini invasiva che permette una maggiore precisione e riduzione dei traumi, sanguinamenti e dei tempi di riabilitazione del posizionamento degli impianti chirurgici dentali. Non è una tecnica proponibile a tutti i pazienti: si può proporre soltanto una volta accertata la condizione ossea idonea tramite una TAC (tomografia assiale computerizza).

chirurgia-gudata

Verificata tale condizione, il professionista, tramite l’utilizzo di un sofisticato software, procede alla pianificazione su pc del posizionamento degli impianti, nei punti più idonei e al tempo stesso della progettazione della protesi.

Successivamente verrà riprodotta una mascherina chirurgica che sarà poi utilizzata per aumentare la precisione e ridurre i tempi d’inserzione degli impianti.

I sistemi per la navigazione chirurgica consentono al dentista chirurgo di vedere esattamente dove posizionare gli impianti con assoluta accuratezza, eliminando l’utilizzo del bisturi e riducendo drasticamente traumi, sanguinamento e margini di errore.

chirurgia-guidata2

Navigando in questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi